Skip to content

Io Vi Troverò – Pierre Morel [2008]

12 luglio 2011

Lui li troverà, fidatevi.

Io Vi Troverò

Io Vi Troverò è un prodotto promosso dal regista Luc Besson.

Luc Besson. Ormai il suo nome è utilizzato come un marchio di fabbrica sulle locandine e nei trailer. Il guaio è che certifica sì, ma nel verso sbagliato!

In questo film vengono raccontate le vicende di un padre ex super agente super speciale impiegato in missioni super segrete, al quale viene rapita la figlia diciassettenne da un gruppo di albanesi decisi a venderla a facoltosi compratori nel mercato nero della prostituzione. Sarà compito proprio del padre andare in quel di Parigi ad ammazzare un po’ di gente al fine di riportare a casa la non troppo scaltra adolescente.

Il ruolo del protagonista è affidato a un non più giovane Liam Neeson, dall’apparenza un po’ troppo stanca per risultare credibile nelle sue mirabolanti azioni.

Però è Liam Neeson. È un nome famoso del cinema hollywoodiano, e tanto basta a trasformare il sottoprodotto d’oltralpe in un vincente [oh…] lungometraggio d’intrattenimento.

Intrattenimento, proprio come un telefilm. Le azioni si susseguono, la storia poco credibile sta più o meno in piedi, i personaggi cattivi fanno i cattivi e i buoni fanno i buoni. Se uno proprio non ha sonno e non ha nient’altro da fare, questo film non farà di certo male. Però finisce lì.

Passata la prima interminabile mezz’ora fatta di dialoghi stereotipati e infantili la forma registica continua a rimanere poco credibile ma almeno acquista un ritmo interessante che alleggerisce e rende gradevole la visione.

Purtroppo è tutto così scontato e prevedibile che non è possibile definire il film avvincente, se non per verificare se ciò che sta per accadere sia proprio ciò che abbiamo già largamente anticipato nella nostra testa.

Ciò che cattura l’attenzione dello spettatore ma al contempo affossa il film è l’aura di invulnerabilità dalla quale è attorniato Liam Neeson. Ogni azione è per lui elementare e la compie con sufficienza, anche se sta camminando sul cornicione d’un palazzo o se sta uccidendo una decina di slavi armati fino ai denti che non stavano aspettando altri che lui. E il bello è che riesce in tutto ciò che fa! Oddio, proprio “il bello del film” no, però è una superiorità accomodante per lo spettatore in quanto il supereroe dell’occasione è anche il buono della situazione.

E’ tutto assurdo e ridicolo e per questo si fa seguire, ma è anche la ragione per la quale non possiamo apprezzare un’opera che si pone come thriller di un certo livello e la prova seriosa di Neeson ne è un indice, e poi si rivela una paccottiglia di luoghi comuni in versione commedia.

Io Vi Troverò

Insomma, Io Vi Troverò propone le solite cose viste e riviste, trite e ritrite per di più nella solita salsa. Se le avete sempre trovate godibili apprezzerete anche questo film, altrimenti no.

5

Danilo Cardone

3 commenti leave one →
  1. 2 agosto 2011 19:21

    E’ incredibile come quest’uomo riesca a far fuori da solo una montagna di uomini, tutti abbastanza agguerriti comunque..
    E’ bene quel che finisce bene, però potevano arrivare alla fine con un pò più idee!

    • PELLUMB LACINEJ permalink
      11 giugno 2012 19:31

      Non potevano avere più idee perche la storia è una mia opera e dovendo cambiare qualcosa hanno rovinato il film.

  2. PELLUMB LACINEJ permalink
    11 giugno 2012 19:28

    signor Pierre Morel eLuc Besson la storia del film l’ho scritta io tanti anni prima di voi.
    All impossibilità di mettermi in contato con voi mi sento costretto ad agire per vie legali.
    Nel caso voi volete prendere contato con me o i miei legali potete scrivermi al email .
    p.lacinej@live.it ci sono tutte le prove che portano alla luce del sole che il soggetto del film è opera mia e come tale deve essere riconosciuta. Con tutto il rispetto l’autore del romanzo dal qualle avete fato il film LACINEJ PELLUMB Sanremo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: